Traduttore
Piano Pastorale

Vita della Comunità
31729_1354711159461_1581904792_854557_4624415_n.jpg
Accedi



mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday76
mod_vvisit_counterYesterday0
mod_vvisit_counterThis week76
mod_vvisit_counterLast week0
mod_vvisit_counterThis month76
mod_vvisit_counterLast month0
mod_vvisit_counterAll days500984

Porto Salvo - Curiosità

Maria di Porto Salvo e i Santi Medici Cosma e Damiano

Del presente articolo è autore o curatore il dott. Rocco Panuccio, cultore di storia locale ed esperto in beni storico-artistici e culturali. Ogni riproduzione, anche parziale (citazione diretta), è vietata senza espressa autorizzazione ed ogni utilizzo di notizie (citazione indiretta) senza citarne la fonte costituisce condotta sleale e grave disonestà intellettuale. 

altPerché i Santi Medici sono collegati alla figura di Santa Maria di Portosalvo? I Santi Cosma e Damiano sono i titolari originari dell'attuale chiesa di Santa Maria di Portosalvo e lo sono stati fino a quando, altnel 1799, venne costituita, in quel luogo benedetto, la Confraternita della Madonna medesima. Appunto per questo sono ritratti a fianco della altVergine di Portosalvo nella grande pala d’altare. Esistono inoltre due statuette dei Santi Medici collocate ai due lati della statua della Madonna. La devozione nel corso altdei secoli è andata sempre più crescendo e nel 1901 furono ralizzate due statue lignee ad altezza naturale. San Còscimu, infatti, è, ancor oggi, uno dei modi di indicare il piccolo santuario di Portosalvo da parte di alcuni scillesi.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 18 Novembre 2017 21:28 )

 

L’altare Maggiore

altDel presente articolo è autore o curatore il dott. Rocco Panuccio, cultore di storia locale ed esperto in beni storico-artistici e culturali. Ogni riproduzione, anche parziale (citazione diretta), è vietata senza espressa autorizzazione ed ogni utilizzo di notizie (citazione indiretta) senza citarne la fonte costituisce condotta sleale e grave disonestà intellettuale. 

Osservando l’altare maggiore si nota subito che il paliotto marmoreo dello stesso ha come decorazione Santa Lucia scolpita a figura intera in altorilievo. Ovviamente si tratta di una cosa alquanto curiosa perché la chiesa è dedicata alla Vergine di Portosalvo e non alla Santa Siracusana. Fino al 1783, di fronte alla chiesa, sorgeva una chiesetta dedicata a Santa Lucia. Il terremoto che in quell’anno seminò morte e disperazione la distrusse e non venne più ricostruita. I marmi e gli oggetti sacri che in quell’edificio erano custoditi - come ad esempio la tela raffigurante altle tre Sante Vergini e Martiri siciliane Lucia, Agata e Barbara – furono traslati nella dirimpettaia chiesa di Portosalvo. In particolare, con i marmi recuperati, venne realizzato un altare laterale al di sopra del quale venne collocato il quadro di Santa Lucia. Dopo il terremoto del 1908, la chiesa di altPortosalvo fu ricostruita e venne collocato il paliotto dell’altare di Santa Lucia nel novello altare maggiore. Sicuramente questa scelta fu dettata dalle peculiarità artistiche del paliotto, finemente lavorato e decorato.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 18 Novembre 2017 21:28 )

 

Il settecentesco organo a canne

altDel presente articolo è autore o curatore il dott. Rocco Panuccio, cultore di storia locale ed esperto in beni storico-artistici e culturali. Ogni riproduzione, anche parziale (citazione diretta), è vietata senza espressa autorizzazione ed ogni utilizzo di notizie (citazione indiretta) senza citarne la fonte costituisce condotta sleale e grave disonestà intellettuale. 

All’interno della chiesa altè custodito un organo a canne del XVIII secolo. L’opera è finemente lavorata nella parte superiore. Nel centro si trovano due serie di canne e nella parte inferiore la tastiera. L’organo è alttutt’oggi azionabile dalla sacrestia a mano attraverso un sistema di mantici. Ovviamente necessita di un restauro artistico e musicale, altma colpisce il fatto che ancor oggi funzioni grazie al sistema originario.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 18 Novembre 2017 21:28 )

 


Chiese Aperte

    

Diocesi

Beni Culturali
Educat

Abstract

Donazioni

Banco Alimenti

Bibbia online

Santo oggi

 

Liturgia Ore

Calendario Lit
Liturgia oggi

Quiz Bibbia
Almanacco CEI

Bibbia Edu