Traduttore
Vita della Comunità
2888009990080275718gkmSAN_fs.jpg
Accedi



mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday107
mod_vvisit_counterYesterday0
mod_vvisit_counterThis week107
mod_vvisit_counterLast week0
mod_vvisit_counterThis month107
mod_vvisit_counterLast month0
mod_vvisit_counterAll days501015

Corso di Cresima

Corso di Cresima 2013-2014

alt 

Se avete intenzione di frequentare il nostro itinerario di preparazione alla Cresima, inviate entro settembre 2013 a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. il seguente modulo di iscrizione:

http://www.parrocchiascilla.it/joomla/dmdocuments/modulo%20cresima%20scilla.doc 

Alcuni importanti avvisi:

1) Le Cresime saranno celebrate in data da stabilirsi nella Chiesa Matrice

2) Documenti richiesti (da consegnare a inizio Corso):

• Certificato di battesimo per uso cresima (se il Battesimo è stato ricevuto a Scilla, il certificato non è necessario)

• Attestato di idoneità del padrino, il quale deve essere cresimato, e non può essere il proprio genitore, né persona convivente o sposata solo civilmente o divorziata e risposata. Né è opportuno che sia una persona che si cresima lo stesso giorno. Questo Attestato dev’essere richiesto esclusivamente al Parroco territoriale del domicilio del Padrino che lo deve ritirare di persona.

• Nulla osta del proprio parroco (per cresimandi che sono domiciliati fuori Scilla)

3) Il Percorso che vi proponiamo è essenziale e dunque è necessario partecipare con costanza e non assentarsi.

4) Potrebbero essere necessari altri incontri organizzativi e per la preparazione spirituale con le confessioni, a date da stabilirsi.

5) Prevediamo anche un’offerta minima da concordare insieme per le spese e come contributo alla Parrocchia.

BUON CAMMINO

 

La Cresima èil sacramento in cui ci viene donato “il sigillo dello Spirito Santo”. Lo Spirito viene a prendere pieno possesso del nostro cuore realizzando in noi quello che dice san Paolo: “L’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato” (Rm 5,5). La Cresima è uno dei tre sacramenti essenziali della iniziazione cristiana, con il Battesimo e l’Eucaristia. Perfeziona e rafforza la grazia battesimale, porta uno speciale dono dello Spirito Santo, già ricevuto nel Battesimo; è il sacramento che rende più profondamente figli di Dio, incorporati e consacrati a Cristo, uniti più saldamente alla Chiesa, associati alla sua missione; abilita ad essere testimoni di Cristo con la parola e con la vita. É il sacramento che porta alla maturità della fede. A questo punto, come giustamente afferma P. Alberto Pierangioli, si comprende perché sia così importante cresimarsi portando a compimento il cammino della “iniziazione cristiana” cominciato col Battesimo: abbiamo tutti bisogno di essere fortificati dal dono di Dio per divenire capaci di credere, sperare e amare al di là della nostra debolezza, imparando ad agire con lo slancio dei testimoni che vogliono comunicare a tutti l’amore del Signore. Certo il Pane eucaristico è già culmine e fonte della vita cristiana, nutrimento e forza in cui opera lo Spirito Santo: tuttavia, abbiamo tutti bisogno del dono personale dello Spirito, che ci dia la luce dall’alto per accogliere e capire la Parola di Dio, discernere la volontà del Padre che ci ama. Dio viene a “confermarci” nella fede, a illuminarci e a renderci forti e saldi con la potenza del suo Spirito. Chi può dire di non aver bisogno di questa forza? Chi può ritenersi capace di amare veramente con le sole capacità umane? Abbiamo bisogno di forza dall’alto per vincere l’egoismo e la paura di amare. Non è la stessa cosa ricevere o non ricevere la Cresima: il dono dello Spirito, la sua “conferma”, la sua “unzione” sono fondamentali. Da solo nessuno può salvarsi o santificarsi. Abbiamo bisogno di Dio e del “Santificatore”, che è lo Spirito Santo! Grazie a questo dono siamo chiamati a prendere nuova consapevolezza dell’appartenenza alla Chiesa, del tesoro di grazia che vi si trova, della responsabilità di partecipare alla vita della comunità e alla sua missione, mettendo a disposizione di tutti i doni che Dio ha fatto a ciascuno di noi.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Settembre 2013 10:16 )

 

Corso di Cresima 2012-2013

alt

La Cresima èil sacramento in cui ci viene donato “il sigillo dello Spirito Santo”. Lo Spirito viene a prendere pieno possesso del nostro cuore realizzando in noi quello che dice san Paolo: “L’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato” (Rm 5,5). La Cresima è uno dei tre sacramenti essenziali della iniziazione cristiana, con il Battesimo e l’Eucaristia. Perfeziona e rafforza la grazia battesimale, porta uno speciale dono dello Spirito Santo, già ricevuto nel Battesimo; è il sacramento che rende più profondamente figli di Dio, incorporati e consacrati a Cristo, uniti più saldamente alla Chiesa, associati alla sua missione; abilita ad essere testimoni di Cristo con la parola e con la vita. É il sacramento che porta alla maturità della fede. A questo punto, come giustamente afferma P. Alberto Pierangioli, si comprende perché sia così importante cresimarsi portando a compimento il cammino della “iniziazione cristiana” cominciato col Battesimo: abbiamo tutti bisogno di essere fortificati dal dono di Dio per divenire capaci di credere, sperare e amare al di là della nostra debolezza, imparando ad agire con lo slancio dei testimoni che vogliono comunicare a tutti l’amore del Signore. Certo il Pane eucaristico è già culmine e fonte della vita cristiana, nutrimento e forza in cui opera lo Spirito Santo: tuttavia, abbiamo tutti bisogno del dono personale dello Spirito, che ci dia la luce dall’alto per accogliere e capire la Parola di Dio, discernere la volontà del Padre che ci ama. Dio viene a “confermarci” nella fede, a illuminarci e a renderci forti e saldi con la potenza del suo Spirito. Chi può dire di non aver bisogno di questa forza? Chi può ritenersi capace di amare veramente con le sole capacità umane? Abbiamo bisogno di forza dall’alto per vincere l’egoismo e la paura di amare. Non è la stessa cosa ricevere o non ricevere la Cresima: il dono dello Spirito, la sua “conferma”, la sua “unzione” sono fondamentali. Da solo nessuno può salvarsi o santificarsi. Abbiamo bisogno di Dio e del “Santificatore”, che è lo Spirito Santo! Grazie a questo dono siamo chiamati a prendere nuova consapevolezza dell’appartenenza alla Chiesa, del tesoro di grazia che vi si trova, della responsabilità di partecipare alla vita della comunità e alla sua missione, mettendo a disposizione di tutti i doni che Dio ha fatto a ciascuno di noi.

 

Per iscriversi occorre scaricare, compilare e inviare entro il 1 marzo 2013 il seguente modulo

http://www.parrocchiascilla.it/joomla/dmdocuments/modulo%20cresime%20scilla.doc a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Alcuni importanti avvisi:

1) Le Cresime saranno celebrate sabato 18 maggio 2013 alle ore 18,00 nella Chiesa Matrice

2) Documenti richiesti (da consegnare a inizio Corso):

• Certificato di battesimo per uso cresima (se il Battesimo è stato ricevuto a Scilla, il certificato non è necessario)

• Attestato di idoneità del padrino, il quale deve essere cresimato, e non può essere il proprio genitore, né persona convivente o sposata solo civilmente o divorziata e risposata. Né è opportuno che sia una persona che si cresima lo stesso giorno. Questo Attestato dev’essere richiesto esclusivamente al Parroco territoriale del domicilio del Padrino che lo deve ritirare di persona.

• Nulla osta del proprio parroco (per cresimandi che sono domiciliati fuori Scilla)

3) Il Percorso che vi proponiamo è essenziale e dunque è necessario partecipare con costanza e non assentarsi.

4) Potrebbero essere necessari altri incontri organizzativi e per la preparazione spirituale con le confessioni, a date da stabilirsi.

5) Prevediamo anche un’offerta minima da concordare insieme per le spese e come contributo alla Parrocchia.

BUON CAMMINO

N.B. Potete scaricare qui la locandina con tutti gli Itinerari di preparazione alla Cresima che la nostra Diocesi offre quest'anno

Ultimo aggiornamento ( Domenica 21 Aprile 2013 06:18 )

 

Corso Cresima 2011-2012

L’Itinerario in preparazione al Sacramento della Confermazione, guidato dal Parroco e Clelia Cardona, si terrà il lunedì sera alle ore 18.30, nei locali della Chiesa Matrice.

La Cresima èil sacramento in cui ci viene donato “il sigillo dello Spirito Santo”. Lo Spirito viene a prendere pieno possesso del nostro cuore realizzando in noi quello che dice san Paolo: “L’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato” (Rm 5,5). La Cresima è uno dei tre sacramenti essenziali della iniziazione cristiana, con il Battesimo e l’Eucaristia. Perfeziona e rafforza la grazia battesimale, porta uno speciale dono dello Spirito Santo, già ricevuto nel Battesimo; è il sacramento che rende più profondamente figli di Dio, incorporati e consacrati a Cristo, uniti più saldamente alla Chiesa, associati alla sua missione; abilita ad essere testimoni di Cristo con la parola e con la vita. É il sacramento che porta alla maturità della fede. A questo punto, come giustamente afferma P. Alberto Pierangioli, si comprende perché sia così importante cresimarsi portando a compimento il cammino della “iniziazione cristiana” cominciato col Battesimo: abbiamo tutti bisogno di essere fortificati dal dono di Dio per divenire capaci di credere, sperare e amare al di là della nostra debolezza, imparando ad agire con lo slancio dei testimoni che vogliono comunicare a tutti l’amore del Signore. Certo il Pane eucaristico è già culmine e fonte della vita cristiana, nutrimento e forza in cui opera lo Spirito Santo: tuttavia, abbiamo tutti bisogno del dono personale dello Spirito, che ci dia la luce dall’alto per accogliere e capire la Parola di Dio, discernere la volontà del Padre che ci ama. Dio viene a “confermarci” nella fede, a illuminarci e a renderci forti e saldi con la potenza del suo Spirito. Chi può dire di non aver bisogno di questa forza? Chi può ritenersi capace di amare veramente con le sole capacità umane? Abbiamo bisogno di forza dall’alto per vincere l’egoismo e la paura di amare. Non è la stessa cosa ricevere o non ricevere la Cresima: il dono dello Spirito, la sua “conferma”, la sua “unzione” sono fondamentali. Da solo nessuno può salvarsi o santificarsi. Abbiamo bisogno di Dio e del “Santificatore”, che è lo Spirito Santo! Grazie a questo dono siamo chiamati a prendere nuova consapevolezza dell’appartenenza alla Chiesa, del tesoro di grazia che vi si trova, della responsabilità di partecipare alla vita della comunità e alla sua missione, mettendo a disposizione di tutti i doni che Dio ha fatto a ciascuno di noi.

 NOTIZIE TECNICHE

L’inizio del Percorso di preparazione alla Cresima sarà il 10 ottobre 2011. Per iscriversi occorre scaricare, compilare e inviare il modulo

http://www.parrocchiascilla.it/joomla/dmdocuments/modulo%20cresime%20scilla.doc    a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Alcuni importanti avvisi:

1) Le Cresime saranno probabilmente:

• nel mese di Giugno 2012

2) Documenti richiesti (da consegnare nei primi incontri):

• Certificato di battesimo per uso cresima

• Attestato di idoneità del padrino, il quale deve essere cresimato, e non può essere il proprio genitore, né persona convivente o sposata solo civilmente o divorziata e risposata. Né è opportuno che sia una persona che si cresima lo stesso giorno. Questo Attestato dev’essere richiesto esclusivamente al Parroco territoriale del domicilio del Padrino che lo deve ritirare di persona.

• Nulla osta del proprio parroco (per cresimandi che sono domiciliati fuori Scilla)

3) Il Percorso che vi proponiamo,carissimi giovani e adulti, si terrà il lunedì alle 18,30.

4) E' necessario partecipare con costanza e non assentarsi se non per motivi di salute.

5) Prevediamo altri incontri organizzativi e per la preparazione spirituale con le confessioni, a date da stabilirsi.

6) Prevediamo anche un’offerta minima da concordare insieme per le spese e come contributo alla Parrocchia.

7) E' anche prevista la presentazione dei Cresimandi alla Comunità durante la Messa delle ore 11 nella Chiesa Matrice a data da stabilirsi.

BUON CAMMINO

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 15 Settembre 2011 11:24 )

 

Corso Cresima 2010-2011

Carissimi,

La Cresima il sacramento in cui ci viene donato “il sigillo dello Spirito Santo”. Lo Spirito viene a prendere pieno possesso del nostro cuore realizzando in noi quello che dice san Paolo: “L’amore di Dio stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci stato dato” (Rm 5,5).

La Cresima uno dei tre sacramenti essenziali della iniziazione cristiana, con il Battesimo e l’Eucaristia. Perfeziona e rafforza la grazia battesimale, porta uno speciale dono dello Spirito Santo, gi ricevuto nel Battesimo; il sacramento che rende pi profondamente figli di Dio, incorporati e consacrati a Cristo, uniti pi saldamente alla Chiesa, associati alla sua missione; abilita ad essere testimoni di Cristo con la parola e con la vita. il sacramento che porta alla maturit della fede.

A questo punto, come giustamente afferma P. Alberto Pierangioli,si comprende perch sia cos importante cresimarsi portando a compimento il cammino della “iniziazione cristiana” cominciato col Battesimo: abbiamo tutti bisogno di essere fortificati dal dono di Dio per divenire capaci di credere, sperare e amare al di l della nostra debolezza, imparando ad agire con lo slancio dei testimoni che vogliono comunicare a tutti l’amore del Signore. Certo il Pane eucaristico gi culmine e fonte della vita cristiana, nutrimento e forza in cui opera lo Spirito Santo: tuttavia, abbiamo tutti bisogno del dono personale dello Spirito, che ci dia la luce dall’alto per accogliere e capire la Parola di Dio, discernere la volont del Padre che ci ama. Dio viene a “confermarci” nella fede, a illuminarci e a renderci forti e saldi con la potenza del suo Spirito. Chi pu dire di non aver bisogno di questa forza? Chi pu ritenersi capace di amare veramente con le sole capacit umane? Abbiamo bisogno di forza dall’alto per vincere l’egoismo e la paura di amare. Non la stessa cosa ricevere o non ricevere la Cresima: il dono dello Spirito, la sua “conferma”, la sua “unzione” sono fondamentali. Da solo nessuno pu salvarsi o santificarsi. Abbiamo bisogno di Dio e del “Santificatore”, che lo Spirito Santo! Grazie a questo dono siamo chiamati a prendere nuova consapevolezza dell’appartenenza alla Chiesa, del tesoro di grazia che vi si trova, della responsabilit di partecipare alla vita della comunit e alla sua missione, mettendo a disposizione di tutti i doni che Dio ha fatto a ciascuno di noi.

NOTIZIE TECNICHE

Il Percorso che vi proponiamo,carissimi giovani e adulti, suddiviso in due tappe (cliccate sull'immagine): la prima di carattere generale dal 4 al 12 aprile 2011 e la seconda pi specifica sui Sacramenti e in particolare sulla Confermazione dal 2 al 31 maggio 2011.

L’inizio del Corso di preparazione alla Cresima sar il 4 aprile alle ore 21. Occorrecompilare e inviare al pi presto questo modulo (VEDI LINK ALLEGATO) a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Alcuni importanti avvisi:

1) Le Cresime saranno il:

• 16 agosto ore 19,00 e saranno conferite da Sua Ecc.nza Mons. Luigi Renzo, vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea

2) Documenti richiesti (da consegnare a inizio Corso. Per i documenti di mia competenza sono disponibile prima di ogni Messa):

• Certificato di battesimo per uso cresima

• Attestato di idoneit del padrino, il quale deve essere cresimato, e non pu essere il proprio genitore, n persona convivente o sposata solo civilmente o divorziata e risposata. N opportuno che sia una persona che si cresima lo stesso giorno. Questo Attestato dev’essere richiesto esclusivamente al Parroco territoriale del domicilio del Padrino che lo deve ritirare di persona.

• Nulla osta del proprio parroco (per cresimandi che sono domiciliati fuori Scilla)

3) Il corso si svolger nella Sala SS. Trinit (Chiesa Matrice) nei seguenti giorni di Aprile e di Maggio dalle ore 21,00 alle ore 22,30 (vedi anche locandina in basso).

• luned 4 / Marted 5

• luned 11 / Marted 12

• luned 2 / Marted 3

• luned 9 / Marted 10

• luned 16 / Marted 17

• luned 23 / Marted 24

• luned 30 / Marted 31

4) Essendo un Corso essenziale di appena 14 incontri necessario partecipare con costanza e non assentarsi se non per motivi di salute

5) Prevediamo altri incontri organizzativi e per la preparazione spirituale con le confessioni, a date da stabilirsi.

6) Prevediamo anche un’offerta minima da concordare insieme per le spese e come contributo alla Parrocchia.

7) La presentazione dei Cresimandi alla Comunit, prevista per domenica 27 marzo, viene rimandata al 10 aprile (Quinta domenica di Quaresima) durante la Messa delle ore 11 nella Chiesa Matrice.

Allegato (modulo di iscrizione da scaricare):

http://www.parrocchiascilla.it/joomla/dmdocuments/modulo%20cresime%20scilla.doc

BUON CAMMINO

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 11 Novembre 2011 06:47 )

 


Chiese Aperte

    

Diocesi

Beni Culturali

Educat

Abstract

Donazioni

Banco Alimenti

Bibbia online

Santo oggi

 

Liturgia Ore

Liturgia oggi

Quiz Bibbia
Almanacco CEI