Traduttore
Piano Pastorale

Vita della Comunità
CHIANALEA 3.jpg
Accedi



mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday43
mod_vvisit_counterYesterday0
mod_vvisit_counterThis week43
mod_vvisit_counterLast week0
mod_vvisit_counterThis month43
mod_vvisit_counterLast month0
mod_vvisit_counterAll days500951

Cappelletta - Curiosità

Il dipinto

 Del presente articolo è autore o curatore il dott. Rocco Panuccio, cultore di storia locale ed esperto in beni storico-artistici e culturali. Ogni riproduzione, anche parziale (citazione diretta), è vietata senza espressa autorizzazione ed ogni utilizzo di notizie (citazione indiretta) senza citarne la fonte costituisce condotta sleale e grave disonestà intellettuale. 

altIl dipinto su tela raffigurante San Rocco non risale al 1894, ma sostituisce il più antico, realizzato dal pittore scillese Serafino De Franco, altdel quale purtroppo non possediamo foto e che, a detta dei più anziani, aveva dimensioni inferiori ed era ormai deteriorato. L’attuale dipinto risale al 1945 e venne realizzato a Roma a altspese del sig. Rocco Macrì dalla sorella che era pittrice. Il dipinto fu restaurato nel 1982 dal prof. Demetrio Vakalis.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 18 Novembre 2017 21:26 )

 


Chiese Aperte

    

Diocesi

Beni Culturali
Educat

Abstract

Donazioni

Banco Alimenti

Bibbia online

Santo oggi

 

Liturgia Ore

Calendario Lit
Liturgia oggi

Quiz Bibbia
Almanacco CEI

Bibbia Edu