Traduttore
Piano Pastorale

Vita della Comunità
207264-800x459.jpg
Accedi



mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday98
mod_vvisit_counterYesterday0
mod_vvisit_counterThis week98
mod_vvisit_counterLast week0
mod_vvisit_counterThis month98
mod_vvisit_counterLast month0
mod_vvisit_counterAll days501006

Attività Missionario

Carestia nel Corno d’Africa - Colletta nazionale

 

«Non manchi a queste popolazioni sofferenti - ha chiesto Benedetto XVI - la nostra solidarietà e il concreto sostegno di tutte le persone di buona volontà».
 
Il riferimento è alla carestia nel Corno d’Africa, la peggiore degli ultimi 60 anni, che colpisce oltre 12 milioni di persone – soprattutto bambini – in Somalia, Kenya, Gibuti, Etiopia, Eritrea, e in misura significativa anche in Uganda, Tanzania e Sud Sudan.
 
La presidenza della CEI ha messo a disposizione 1 milione di euro e ha lanciato una colletta nazionale con una raccolta straordinaria domenica 18 settembre 2011 (poster realizzato da Caritas Italiana - jpg) per esprimere fattivamente solidarietà alle popolazioni colpite dalla siccità attraverso gli interventi di Caritas Italiana in collaborazione con le Caritas locali che da mesi sono mobilitate per rispondere ai bisogni.
 
Caritas Italiana infatti da anni è impegnata nel Corno d’Africa, in collaborazione con le Chiese locali, in ambiti diversi: la salute, la lotta all’esclusione sociale, l’istruzione. Quasi 20 anni fa lanciò una campagna di sensibilizzazione sulla situazione del Paese che purtroppo è ancora drammaticamente attuale.
In occasione di questa nuova emergenza ha lanciato subito un appello e ha finora messo a disposizione più di 700.000 euro (cf. aggiornamento 30/08/2011), restando in costante contatto con le Caritas africane attive nei paesi colpiti dalla siccità. Nel contempo ha invitato a riflettere cause strutturali di queste sofferenze.

 
Per sostenere gli interventi si possono inviare offerte a Caritas Italiana tramite c/c postale n. 347013 specificando nella causale: "Carestia Corno d'Africa 2011".

Offerte sono possibili anche tramite altri canali, tra cui:
  • UniCredit, via Taranto 49, Roma
    Iban: IT 88 U 02008 05206 000011063119

  • Banca Prossima, via Aurelia 796, Roma
    Iban: IT 06 A 03359 01600 100000012474

  • Intesa Sanpaolo, via Aurelia 396/A, Roma
    Iban: IT 95 M 03069 05098 100000005384

  • Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma
    Iban: IT 29 U 05018 03200 000000011113

  • CartaSi (VISA e MasterCard) telefonando a Caritas Italiana
    tel. 06 66177001 (orario d'ufficio)

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Settembre 2011 11:00 )

 

Abbiamo Riso per una cosa seria 2011

 

 

Resoconto attivita' Missionaria di dicembre 2009

 

L'intento di questo breve comunicato è quello di far conoscere il fermento d'iniziative che ha visto protagonista la nostra Parrocchia e ha coinvolto tantissimi Scillesi.

Il centro Carità e Missione, insieme ai gruppi parrocchiali, ha intrapreso numerose iniziative di carità che si sono protratte per tutto il mese di dicembre e alcune, come ad esempio la raccolta di offerte per costruire una scuola nel comune di Fossa (Aquila), si sono concluse a gennaio.

  • La raccolta di offerte per una scuola in Abruzzo è curata dalla Caritas diocesana in collaborazione con la Caritas Toscana. Il fine è quello di poter costruire una nuova scuola per i ragazzi abruzzesi che, a causa del terremoto, sono rimasti per mesi nelle tende.

  • Nelle scuole elementari e medie di Scilla abbiamo raccolto penne e quaderni e abbiamo comprato dei vocabolari. Li abbiamo spediti in Rwanda ai seminaristi di Saint Aloys a Cyangugu. La risposta dei ragazzi di Scilla, è stata così grande che abbiamo raggiunto quasi un migliaio di oggetti vari (temperamatite, colori e album, ecc..). Così li abbiamo suddivisi per altre due necessità. Tramite la Comunità di Villaregia i nostri oggetti raggiungeranno altri poveri che ne hanno bisogno per scrivere e studiare. Stiamo anche contattando il Centro minori “Giovani Domani” presieduto da don Massimo Laficara, a Pellaro, al fine di portare altri quaderni, penne e matite.

  • Nel mese di gennaio sono stati raccolti, a cura del MASCI, cappotti, coperte e maglioni per i lavoratori immigrati di Rosarno e, come sempre, il popolo di Scilla ha risposto con generosità. Ma dopo il loro esodo, dovuto ai gravi episodi di violenza a cui abbiamo assistito, il Masci si sta attivando per portare comunque a termine la consegna degli indumenti in un centro di accoglienza e di ristoro a Cinquefrondi.

  • Un grande grazie va a tutti coloro che hanno contribuito in vari modi
    all'iniziativa "UN DONO ...UNA FESTA", tenutasi nei giorni 18 e 19 dicembre 2009, attraverso le proprie offerte, mettendo a disposizione il loro tempo, rendendosi disponibili ad accogliere nei propri locali i generi alimentari. Anche questa iniziativa ha registrato una grande risposta nel paese. Abbiamo raccolto pasta, zucchero, farina, omogeneizzati, biscotti... Così, nel nostro piccolo e con i nostri doni, saremo vicini concretamente a molte persone bisognose di solidarietà.

Non siamo riusciti, per difficoltà logistiche, a portare i generi alimentari raccolti, com'era nei nostri intenti, ai Comuni alluvionati del messinese ma li abbiamo suddivisi e devoluti a:

  • Suore di Madre Teresa di Calcutta di Reggio Calabria;

  • Convento delle suore di clausura di Sales,

  • Centro Calabrese di Solidarietà di Catanzaro;

  • Comunità Missionari dell'Adorazione Eucaristica di Pietra Rubbia,

  • Casa di Don Italo a Reggio Calabria;

  • Casa Accoglienza per ragazze madri a Reggio Calabria;

  • Villa Betania congregazione figlie Maria Santissima cuore redentrice di Padre Forno.

La solidarietà è l'attualizzazione della carità nel mondo, la consapevolezza di aiutare altri fratelli.

Come missionari siamo chiamati a portare questo annuncio di salvezza anche a chi ancora non conosce Gesù, come cristiani siamo sicuri che, come ha affermato Papa Benedetto XVI, “solo l’amore ci rende felici, perché viviamo per amare e per essere amati”.

 

 

Antonio Pirrotta

Ultimo aggiornamento ( Martedì 26 Ottobre 2010 10:23 )

 

Iniziative dEL MESE DI DICEMBRE 2009

 

  • Insieme alla CARITAS CALABRIA E TOSCANA partecipiamo alla raccolta delle offerte per costruire una scuola primaria per i bambini dell'Abbruzzo (Comune di Fossa – Aquila)

  • Nella scuola elementare e media di Scilla, il centro missionario ha promosso una raccolta di quaderni, penne e matite per aiutare a studiare ai ragazzi del Piccolo Seminario Saint Aloys – Cyangugu – Rwanda

  •  l gruppo Caritas e il Gruppo Missionario organizzano:

    UN DONO ...UNA FESTA”

    nei giorni 18 e 19 Dicembre 2009 saranno raccolti doni di genere alimentare presso i negozi di Scilla.

    I doni saranno devoluti a:

    • Suore di Madre Teresa di Calcutta di Reggio Calabria;

    • Convento delle suore di clausura di Sales;

    • Comuni alluvionati in provincia di Messina;

    • Comunità Missionari dell'Adorazione Eucaristica di Pietra Rubbia.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 26 Ottobre 2010 10:23 )

 


Chiese Aperte

    

Diocesi

Beni Culturali
Educat

Abstract

Donazioni

Banco Alimenti

Bibbia online

Santo oggi

 

Liturgia Ore

Calendario Lit
Liturgia oggi

Quiz Bibbia
Almanacco CEI

Bibbia Edu